La Propoli
Marzo 24, 2020
bee-pollen-2549125_640

Composizione del polline

  • 50% di carboidrati altamente assimilabili
  • 30% di proteine (contiene tutti gli amminoacidi essenziali e 21 dei 23 aminoacidi esistenti)
  • 10% di grassi (inclusi gli acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6)
  • 10% di enzimi, vitamine, minerali, acqua, flavonoidi e sostanze non ancora identificate

I benefici del polline

 Antinfiammatorio. Il polline è ricco di vitamina C, terpeni e antocianine che svolgono una potente azione antinfiammatoria inibendo i meccanismi base all'origine dell'infiammazione.

 Aumenta l'energia. La sua concentrazione di nutrienti (in particolare manganese, vitamina C e vitamine del gruppo B) ha un effetto immediato sulla nostra vitalità facendoci sentire più attivi senza eccitare (come ad esempio accade col caffè). Ideale per gli sportivi e gli studenti.

 Ringiovanisce le cellule. Il polline sia per il suo contenuto di antiossidanti che combattono lo stress ossidativo ed i radicali liberi, sia per il suo contenuto di acidi nucleici, è ottimo per stimolare la rigenerazione cellulare.

Disintossicante. La niacina (vitamina B3) del polline svolge una funzione disintossicante su molte tossine e aiuta a ripulire l'organismo dall'effetto di alcol e droghe.

Depressione, nervosismo e insonnia. Molto spesso questi disturbi sono dovuti alla carenza di vitamine, minerali e amminoacidi specifici che sono necessari per li corretto funzionamento del sistema nervoso. Il polline è dimostrato che aiuta a sopperire a queste carenze migliorando notevolmente l'umore.

Metabolismo. Il polline aiuta a perdere i chili in eccesso grazie alla sua azione diretta sul metabolismo che viene accelerato. Inoltre il suo contenuto di lecitina favorisce l'eliminazione del grasso corporeo.

Colesterolo. La combinazione di niacina e lecitina favorisce l'assorbimento del colesterolo da parte delle cellule e previene l'accumulo e la formazione di placche aterosclerotiche, con un effetto complessivo di abbassare il cosiddetto colesterolo LDL "cattivo" e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Sistema Immunitario. Ideale nella stagione invernale per prevenire l'influenza e in generale per accelerare le convalescenze, il polline aumenta il numero dei globuli bianchi, ha proprietà antibiotiche e stimola la produzione delle cellule natural killer NK che eliminano i microrganismi patogeni e contrastano le cellule cancerose.

Nota. È ottimo anche in gravidanza ed allattamento dato che assiste allo sviluppo del sistema nervoso, scheletrico e muscolare, e favorisce la produzione di latte materno.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Whatsapp Chat